Inizia l'estate....

  • Home
  • Inizia l'estate....

Inizia l'estate....

L'Area Marina Protetta di Capo Carbonara nell'ambito delle sue finalita prosegue nell'affiancamento del Comune di Villasimius per rendere sempre vivibili, sicuri e protetti il mare e la fascia costiera della nota località turistica.


Anche se la congiuntura del momento si fa sentire, e' in fase di collaudo un sistema di osservazione e monitoraggio del mare costiero attraverso cinque videocamere posizionate presso l'Isola dei Cavoli, una presso la  Fortezza Vecchia alle quali entro il mese giugno si aggiungeranno quelle di Campu Longu e di Punta Molentis.

Le prime quattro alloggiate presso il Faro dell'Isola, il cui restauro conservativo e funzionale e' in fase di completamento che lo riporterà al suo originario splendore per essere destinato a forme d'uso che vanno dall'alta formazione, all'escursionismo, ad eventi ed intrattenimenti ma all'insegna della sostenibilita.

Il Faro e l'Isola nel suo complesso potranno essere fruibili in forma organizzata e programmata dal momento che si tratta di un sito di rilevante interesse naturalistico e quindi di interesse nazionale e comunitario.

Con il monitoraggio del traffico nautico, della fauna e della flora, marine e terrestri, con l'osservazione dei Cetacei e delle tartarughe, del controllo della dinamica costiera (stabilita' dei litorali sabbiosi), dei principali habitat di interesse conservazionistico, con particolare riguardo alla Posidonia oceanica, la stagione estiva rappresenta un periodio di massima attivita' per un'area che da poco si e' guadagnata il titolo, di rango meditarraneo, di Area Specialmente Protetta d'Interesse Mediterraneo (ASPIM).

Attivita' e riconoscimenti che completano, pongono in essere e valorizzano una politica di gestione attiva ed esplicita delle risorse naturali da parte di un Ente Locale che, senza presunzione, forse non trova uguali in Sardegna.
 
Tutto ciò anche grazie alla buona integrazione che esiste tra le attività tradizionalmente, gestite con grande esperienza, professionalita e lungimiranza, dall'Ufficio Ambiente e dall'Ufficio Urbanistica del Comune e l'Area Marina Protetta.
 
La stagione che va ad iniziare vedrà anche la realizzazione del progetto spiaggia sicura, cofinanziato dalla Provincia di Cagliari, compresa la delimitazione delle acque sicure per la balneazione ed una serie di monitoraggi a carattere scientifico attuati da un piccolo ma molto attivo gruppo di giovani ricercatori che  consentiranno di acquisre dati ed informazioni essenziali per assicurare il mantenimento delle risorse naturali che qui, più che altrove, assumono il significato di risorse strategiche per lo sviluppo economico (turistico) tutto orientato alla sostenibilità, la vera scommessa di Villasimius.
 
Buone Vacanze!