2017: RAT ERADICATION

  • Home
  • 2017: RAT ERADICATION

2017: RAT ERADICATION

Periodo: 2017 - 2020

Il progetto "RAT ERADICATION" (eradicazione del ratto nero) finanziato dalla Fondazione segre di Ginevra (http://www.fondationsegre.org/) comprende lo svolgimento delle seguenti attività:

1 - Svolgimento delle azioni preparatory e della messa in atto dell eradicazione del ratto nero nell’ Isola dei Cavoli e dell’ Isola di Serpentara.

Tale attività comprende:

  1. Stima degli indici di abbondanza e della stagionalità dell’ attività riprodutiva del ratto nero mediante lo svolgimento su entrambe le isole di due sessioni di trapolaggio standardizzato del ratto.
  2. Esecuzione dell’ intervento di eradicazione, mediante l’ installazione di erogatori di sicurezza secondo una griglia idonea a ottenere l’eradicazione del ratto nero e la somministrazione di esche rodenticide all’interno degli erogatori.
  3. Definizione, messa in opera e controllo delle misure di bio−security per ridurre il rischio di reinvasione delle isole da parte dei ratti
  4. Realizzazione   delle   attività  di   informazione   e sensibilizzazione.
  5. Accertamento dell’ avvenuta eradicazione mediante un programma di monitoraggio di durata di un anno a partire dal termine dell’ attività di distribuzione di esche rodenticide, basato su almeno 20 postazioni di monitoraggio per isola. 

2 - valutazione degli effetti dell’eradicazione sulle spcie di interesse conservazionistico e sugli ecosistemi insulari mediante le attività di monitoraggio di se guito descritte, da svolgere prima e successivamente all’eradicazione.

  1. monitoraggio delle popolazioni nidificanti di Berta maggiore e Berta minore finalizzato a valutare il successo riproduttivo e il tasso di abbandono/rioccupazione delle due specie prima e dopo l’incervento di derattiizzazione.
  2. monitoraggio ex ante delle fluttuazioni post−riproduttive del Gabbiano reale al fine di verificare il periodo di minore presenza della specie dopo la dispersione post riproduttiva e posc− natale.
  3. monitoraggio ex ante ed ex post della popolazione nidificante di Gabbiano reale al fine di stimarne la consistenza numerica.
  4. monicoraggio ex ante ed ex post su area campione della densità di nidi e della produttività del Gabbiano reale.
  5. monitoraggio ex ante ed ex post degli uccelli terrestri (principalmente passeriformi) su aree campione.

3 - attuazione delle azioni di divulgazione e sensibilizzazione che dovranno accompagnare le fasi del progetto.

Obbiettivi:

La rimozione del ratto dale isole di Serpentara e dell’Isola dei Cavoli e dai loro arcipelaghi come fondamentale strategia di conservazione e l’allevamento delle specie bersaglio che potrebbero colonizzare in futuro una o entrambe le isole spontaneamente.

Per maggiori info: http://www.fondationsegre.org/rat-eradication-on-the-serpentara-cavoli-archipelago/

con il supporto tecnico scientifico di Nemo srl http://www.nemoambiente.com/single-post/2018/04/20/Nuove-attivit%C3%A0-di-eradicazione-dei-ratti-dalle-isole-sarde

 

per scaricare il piano di eradicazione