A21l


Agenda A21L Cos'è l'Agenda A21L Dove Nasce Progetto Certi Capo

Dove Nasce

Agenda 21 è un documento che nasce nel corso della Conferenza dell'ONU su Ambiente e Sviluppo svoltasi a Rio de Janeiro nel giugno 1992, sottoscritto da oltre 170 Paesi di tutto il Mondo e confermato a Johannesburg nel 2002.

Nel capitolo 28 di questo documento viene riconosciuto il ruolo decisivo delle comunità locali nell'attuare le politiche di sviluppo sostenibile; molti problemi (economici, ambientali e sociali) hanno, infatti, origine a livello locale e possono più facilmente essere risolti con la cooperazione dei governi del luogo, si invitano, pertanto, le singole comunità a contribuire con l'adozione di una propria A21L, attraverso il dialogo con i cittadini, le organizzazioni locali e le imprese.
Dal 1992 ad oggi sono circa 6500 le amministrazioni che in 113 Paesi hanno adottato A21L e il loro numero è in crescita continua.

Oggi in Italia sono oltre 700 gli Enti locali impegnati, almeno formalmente, nella realizzazione di processi di A21L, su un totale complessivo, a livello europeo, di circa 1880. Nel nostro Paese un notevole impulso all'adozione di tali processi si è avuto con il Bando del Ministero dell'Ambiente per il cofinanziamento dei processi di A21L, promosso a fine 2000, che prevedeva, quale requisito obbligatorio, l'adozione della Carta di Aalborg (con la firma della Carta, gli Enti locali si assumono l'impegno ad attuare l'Agenda 21 a livello locale e ad elaborare piani d'azione a lungo termine per uno sviluppo durevole e sostenibile).